Un Mig 23 con le coccarde israeliane.
Questo aereo è stato portato in Israele da un pilota iracheno fuggito.
Un Mig 23 (non so se sia questo) era nell'80 in possesso dell'aviazione israeliana, come risulta dalla deposizione al processo del Gen. Tascio, che racconta la circostanza in cui il relitto del Mig libico caduto in Calabria fu fatto vedere ad un ufficiale dei servizi israeliani, perchè anche loro ne avevano uno.

Quì vediamo un Mig 21, credo iracheno, equipaggiato con il missile francese Magic2, a dimostrazione del fatto che questo genere di armi non erano nelle disponibilità solo del paese che le produceva.
 

.